Annuncio di un ragazzo che cerca una moglie veramente cristiana

Ci sono tanti cattolici che sentono il desiderio di dar vita a una famiglia davvero cristiana, ma fanno fatica a trovare una persona (da poter eventualmente sposare) che condivida gli stessi valori che da secoli vengono insegnati con saggezza dalla Chiesa al riguardo del matrimonio. Anche io, se dovessi sposarmi, vorrei formare una famiglia davvero cristiana. Ma affinché possa santificarmi nel matrimonio vorrei trovare una moglie che sia fedele al 100% agli insegnamenti della Chiesa Cattolica, soprattutto al riguardo della morale coniugale. Ad esempio deve essere una donna contraria ai rapporti prematrimoniali, alla pratica dell'aborto, al divorzio, e ad altre cose contrarie alla Legge Eterna di Dio. Ci tengo in modo particolare al fatto che gli eventuali figli ricevano una buona educazione cattolica. Inoltre deve essere una donna dall'intensa vita spirituale e desiderosa di vivere la vita matrimoniale in maniera devota e ascetica. La vita coniugale per essere davvero felice deve essere fondata su Cristo, come fu l'unione tra i genitori di Santa Teresa di Lisieux.

I filosofi insegnano che tutte le persone anelano alla felicità. Anche io voglio essere felice, e so che solo vivendo unito a Dio posso esserlo davvero. Pertanto se una donna, pur essendo cattolica praticante, non cerca di vivere in maniera profonda il cristianesimo, mi sarebbe di intralcio nella vita spirituale, e forse mi allontanerebbe dal Signore, quindi non potrei mai sposarmi con una persona del genere. Invece se ricevessi manifestazioni di interesse da parte di una donna che desidera vivere in maniera davvero cristiana, ad esempio come Santa Zelia Guerin, la mamma di Santa Teresa di Lisiuex, in questo caso non sarebbe un intralcio nel cammino di perfezione, anzi mi sarebbe di valido aiuto spirituale, quindi valuterei seriamente la sua proposta. Per me il matrimonio ha senso solo se vissuto in maniera profondamente cristiana. A me non interessa una vita matrimoniale insipida da un punto di vista spirituale. Io sono affascinato dalla vita ascetica, pertanto se dovessi decidere di sposarmi farei questo passo solo con una donna caritatevole, dolce e affettuosa (non acida, irascibile ed egoista) che abbia anche lei il desiderio di vivere un'intensa vita spirituale e di praticare con fervore le virtù cristiane.

Se avessi una moglie la tratterei con molta gentilezza e dolcezza, impegnandomi nel ricercare la sua felicità. Chi ama Gesù Cristo ama la dolcezza. Non vi è cosa che tanto edifichi il prossimo quanto la caritatevole benignità nel trattare. I santi ordinariamente avevano il sorriso sulle labbra e il loro volto spirava benignità, accompagnata dalle parole e dalle opere buone. Oh quanto si ottiene più con la dolcezza che con l'asprezza!

Il sacramento del matrimonio è stato istituito dal Redentore Divino per dare agli sposi un efficace aiuto soprannaturale per poter vivere santamente insieme. Se entrambi i coniugi praticano con fervore la vita devota, possono essere davvero di valido aiuto reciproco, dandosi conforto a vicenda, il buon esempio, l'affetto spirituale, ecc. Scambiandosi la devozione da cuore a cuore avanzano più velocemente e con maggiore entusiasmo nel cammino di perfezione cristiana. Non solo è possibile ma è anche doveroso da parte delle persone sposate impegnarsi il più possibile per praticare con ardimento le virtù cristiane e vivere un'intensa vita spirituale. Amo la Messa celebrata nell'antico rito in latino, ma ovviamente rispetto coloro che preferiscono la liturgia in lingua italiana.

Bisogna supplicare tanto la Madonna di intercedere presso Dio affinché doni alla Chiesa Cattolica tante belle famiglie davvero cristiane. Se qualche lettrice è seriamente interessata a praticare una vita profondamente cristiana, ed è alla ricerca di un fidanzato che accetti con entusiasmo la Dottrina Cattolica, specialmente al riguardo della vita coniugale, può contattarmi per iniziare un dialogo e valutare insieme se ci sono le basi per continuare la reciproca conoscenza in vista di un eventuale fidanzamento (vissuto in castità fino al matrimonio).


Sono del 1979. Chi desidera contattarmi per chiedermi altre informazioni (ovviamente vi farò vedere anche alcune mie foto) può scrivere al mio indirizzo:


Ultimo aggiornamento dell'annuncio: ottobre 2018.